fbpx

Quanto costa un viaggio in Madagascar?

Costi di voli e tour per il MADAGASCAR

Il costo della vita in Madagascar è molto basso, per cui potrete cenare piatti davvero squisiti con pochissimi soldi (una cena a base di aragosta può costarvi anche solo 9-10 euro). 

Tra l’altro la cucina Malgascia è eccezionale.

Anche per i pezzi di artigianato locale ed i souvenir i costi sono molto contenuti.

Tuttavia un tour in Madagascar non è poco costoso. Tanto per cominciare il costo del volo incide parecchio (mediamente 900-1000 euro) e poi va considerato che in Madagascar ci sono poche strutture ricettive e poche infrastrutture. Questo incide nei costi, perchè essendoci pochi posti disponibili, oltre ad esaurirsi in fretta, i costi sono meno soggetti a competizione.

Motivo per cui, in Madagascar più che in altri luoghi del mondo, è indispensabile prenotare con larghissimo anticipo (almeno 6-7 mesi prima).

Gli spostamenti sono molto lunghi e non essendo consigliabile affrontare un tour in Madagascar senza essere guidati, occorre anche sostenere il costo di una guida e di un driver, con relativo mezzo adeguato.

Sostanzialmente in Madagascar è bene sapere che difficilmente si riesce a spendere meno di 2000-3000 euro a persona e, come dicevamo prima, si può contenere il costo solo prenotando con larghissimo anticipo.

Costo dei voli intercontinentali
800 - 1200 euro
Quando prenotare per risparmiare
6-8 mesi prima
Durata del viaggio consigliata
9 giorni minimo
Mare di Smeraldo - Nord Madagascar
Mare di Smeraldo - Nord Madagascar

OFFERTE MADAGASCAR

Quanto costa un viaggio in Madagascar?

Ecco alcuni esempi di costi per viaggi in Madagascar (voli internazionali esclusi):

  • Tour del Nord
    • Costo soggiorno a Nosy Be con escursioni – una settimana / 10 giorni: 1.200/1300 euro a persona
    • Costo Vacanza Mare a Nosy Be e Tour del Nord due settimane: 2.000/2.500 euro a persona
    •  
  • Tour degli Altopiani centrali e sud
    •  Gran Tour del Sud  zona Altopiani 15 giorni: 2.500 a persona 
    • Tour del Sud e mare zona Anakao 11 giorni: 1.900 a persona 
    • Tour del Sud 7 giorni: 1.300 a persona 
    •  
  • Tour dell’Est e Sainte Marie
    • Tour dell’est e Sainte Marie 10 giorni: 1.270 euro a persona 
    • Tour Canali di Pangalanes e Sainte Marie 15 giorni: 2.100 a persona

Quanto costa un viaggio in Madagascar?

Madagascar costi Nosy Be e Tour del Nord

Il Madagascar è molto grande e il suo territorio è estremamente vario e diversificato; è consigliabile suddividere il vostro viaggio in zone (a meno che abbiate a disposizione molte settimane).

Se ancora non conoscete questa meravigliosa terra la scelta migliore, e logisticamente più comoda, è sicuramente di cominciare con un Tour della zona Nord.
Il punto di partenza è l’Isola di Nosy Be, qui arrivano tutte le principali linee di voli charter dall’Italia e dall’Europa.

L’Isola si trova a Nord Ovest del Madagascar ospita i principali Villaggi turistici (Eden, Alpitour ad esempio) se avete pochi giorni a disposizione già solo visitare Nosy Be (Nosy in malgascio vuol dire isola) vi permetterà di avvicinarvi alla meravigliosa natura ed alla popolazione malgascia; infatti qui troverete verdissime foreste, isole incontaminate con spettacolare barriera corallina (Nosy Tanikely, Nosy Sakatia e Nosy Komba) lingue di sabbia che appaiono solo con la bassa marea creando un paesaggio da favola che vi abbaglierà per  la sua bellezza e per la sabbia bianca (Nosy Iranja).

Anche qui avrete la possibilità di vedere i lemuri, le simpatiche scimmiette che vivono solo ed esclusivamente in Madagascar (ce ne sono di diverse specie a Nosy Be come il lemure Macaco, il Sifaka coronato, il bruno ecc…) potrebbero anche decidere di venirvi a trovare direttamente sul terrazzo della vostra camera, soprattutto mentre fate colazione..adorano le banane!

Se avrete a disposizione una settimana vi consiglio di concentrarvi sulle escursioni a Nosy Be, questa soluzione è anche una delle più economiche per un viaggio in Madagascar.

Come vi accennavo prima i voli charter (voli diretti) dall’Italia mediamente costano circa 900/1000  euro a persona (andata e ritorno).

Con i voli di linea indicativamente il prezzo è di 1.100/1.200 ma in questo caso il volo comporta almeno uno scalo.

Un soggiorno a Nosy Be di una settimana /10 giorni (comprensivo delle principali escursioni: Nosy Iranja, Nosy Sakatia, Nosy Komba, Riserva di Lokobe) costa 1300/1400 euro a persona (voli internazionali esclusi).

Tsingy grigi dell'Ankarana
Tsingy grigi dell'Ankarana

E’ importante che teniate presente che il volo dura circa 10 ore (con il charter) quindi considerate due giorni per il viaggio da e per l’Italia.

Avete a disposizione almeno 10 giorni/2 settimane? allora per voi sarà perfetto un tour del Nord (abbinato a Nosy Be se ancora non la conoscete) Nosy Be è collegata tramite aereo a Diego Suarez ( la città più a nord del Madagascar) e base di partenza per i tour di questa zona.

Direttamente da Diego Suarez è possibile in giornata fare l’escursione delle Tre Baie  (molto divertente l’escursione in Quad) vedrete Baobab dalle forme curiose, l’Isoletta di Pan di Zucchero nella baia di Antsiranana, attraverso strade interne sterrate di terra rossa, per poi approdare nelle meravigliose Baie di Sakalava, dei Piccioni e delle Dune.

Sempre partendo da Diego Suarez l’escursione al Mare di Smeraldo, gita in barca di un giorno con imbarco da un villaggio di pescatori e tappa su di un atollo completamente disabitato e selvaggio circondato da acque di incredibili colori.

Nella zona del nord poi si trovano alcuni dei  più famosi parchi naturali del paese: il Parco Nazionale della Montagna D’ambra antichissima foresta pluviale avvolta in un’atmosfera magica, piena di cascate, lemuri e camaleonti. 

Gli Tsingy Rouge sembrano tagli nella terra (una sorta di canyon di colore rosso vivo davvero affascinanti).

Il Parco Nazionale dell’Ankarana si trova più a sud rispetto al Parco della Montagna D’Ambra. È Solitamente l’ultima tappa del tour del Nord prima di rientrare a Nosy Be (tramite barca dal porto di Ankify).
Questo enorme parco ospita foresta, moltissime specie di  lemuri e rettili, profonde grotte con pipistrelli (è possibile visitarle) gli Tsingy grigi (un ponte tibetano li sovrasta) oppure potrete salire tramite apposite scalinate e poi proseguire in mezzo alla foresta.

Il costo di un Tour del Nord è mediamente di 2.000/2.500 euro a persona (per le due settimane, con voli internazionali esclusi).

Costo soggiorno a Nosy Be con escursioni (volo escluso) 

una settimana/10 giorni

1.200/1300 € a persona

Costo Vacanza Mare a Nosy Be e Tour del Nord (volo escluso)

due settimane 

2.000/2.500 € a persona

Il periodo migliore per andare in Madagascar è:

Quanto costa un viaggio in Madagascar?

Costi Madagascar - Tour degli Altopiani centrali e sud

Periodo consigliato da Aprile a Novembre

La zona centro sud del Madagascar è la parte più arida del paese, mano mano che si scende lungo la Rn7 Route Nationale 7 è la strada principale che dalla capitale Antananarivo conduce alla parte meridionale del paese, si incontrano folte foreste, maestosi Baobab altissimi, falesie rosse, vasti deserti e l’incredibile foresta spinosa.

E’ proprio qui che si possono ammirare i lemuri  Sifaka chiari, potrete vedere molte altre specie di lemuri nei parchi come il Ranomafana caratterizzato da foresta pluviale .

Si trova a sud est rispetto alla capitale il Parco Ranomafana, qui oltre a numerosi lemuri troverete farfalle, uccelli, pipistrelli, molte piante medicinali orchidee ed anche piante carnivore.

All’interno del parco si trova anche una piscina termale con acque a 38°, consigliatissima per una pausa rigenerante ed anche salutare poiché le acque hanno proprietà benefiche.

Proseguendo verso sud ecco uno dei parchi più belli e spettacolari del Madagascar; il Parco Nazionale dell’Isalo.

Ricorda i Canyon ed è caratterizzato da formazioni rocciose che risalgono al periodo del Giurassico, ma non è solo roccia ciò che vi attende all’interno di questo parco.

Potrete seguire piccoli corsi e cascate e potrete tuffarvi in alcune piscine come quella blu, mentre potrete ammirare e fotografare la piscina nera (ed anche farci il bagno se non temete l’acqua molto molto fredda).

Iconico simbolo del Parco e perfetto sfondo per i vostri scatti, è imperdibile la Finestra dell’Isalo; una vera e propria finestra tra le rocce che lascia passare i raggi del sole in modo diretto al tramonto.

Non solo rocce, piscine e tramonti incredibili vi aspettano in questo parco che è abitato da anguille giganti, coccodrilli e molte specie di rettili, uccelli e naturalmente i lemuri.

Route Baobab Madagascar
Route Baobab Madagascar

Seguendo il percorso delle Strada Nazionale 7 fino alla fine eccovi a Tulear (o Toliara).

Questa città è la capitale della regione Sud del Madagascar, si affaccia sul Canale del Mozambico calda come il sole che la inonda e accogliente, vi sorprenderà con i suoi ristoranti e bar dove troverete ottimi piatti nati dall’unione di sapori e tradizioni, cinesi, indiani ed europei.

E i suoi musei come il Museo della Arti e tradizioni Mahafaly e il Museo Marittimo.

Da Tulear potrete raggiungere le spiagge di Ifaty (pochi km a nord) vicine a villaggi di pescatori, qui potrete fare snorkelling e immersioni nelle splendide turchesi acque con le barche a vela e piroghe tradizionali dei pescatori Vezo.

Dopo un viaggio in barca da Tulear si arriva nel villaggio di pescatori di Anakao dalla incredibile bellezza, dalla barca vedrete sulla costa sia le tombe tradizionali dei Vezo che le case tradizionali dei pescatori.

Anche qui le acque magnifiche della laguna saranno perfette per tuffarvi ed esplorare i fondali e la barriera corallina.

Non solo splendido mare, tra Tulear e Ifaty ecco le mangrovie della Riserva di Honko che potrete ammirare a bordo dei Kayaks.

Come non nominare poi anche una delle tappe fondamentali che vi permetteranno di vedere uno dei luoghi del Madagascar che sono più famosi nel mondo: il celeberrimo tratto della Route National 8 meglio conosciuta come Rue di Baobab o Avenue du Baobab.

Potrebbe essere un sosta intermedia tra Antananarivo e il Parco dell’Isalo, non dimenticate che le distanze in Madagascar sono grandi e le strade spesso non sono in ottimo stato.

La Strada dei Baobab è il tratto sterrato di circa 20 km a nord di Morondava, le piante immense e centenarie si susseguono in file incredibilmente ordinate come se fossero state piantate.

Lo spettacolo ai vostri occhi sarà comunque di quelli che non è possibile scordare, soprattutto se avrete la fortuna di trovarvi qui sotto il cielo rosato dell’alba oppure fiammeggiante del tramonto.

Il costo medio per un Tour del centro sud del Madagascar (della durata indicativa di due settimane) con qualche giorno di mare nella zona di Ifaty o di Vezo è mediamente a partire da  2.500 a persona (voli internazionali  e nazionali esclusi).

Gran Tour del Sud  zona Altopiani 

15 giorni 

2.500 a persona (volo escluso)

Tour del Sud e mare zona Anakao

11 giorni 

1.900 a persona (volo escluso)

Tour del Sud 

7 giorni 

1.300 a persona (volo escluso)

Vuoi visitare il Madagascar?

Contattaci

  • TOUR PRIVATI INDIVIDUALI

Grazie alle nostre guide esperte il tuo viaggio sarà sereno ed indimenticabile.

  • Assistenza H24

Avrai sempre un assistente a tua disposizione.

  • hotel e resort

Abbiamo selezionato le migliori strutture del paese.

Quanto costa un viaggio in Madagascar?

Costi Madagascar - Tour dell’Est e Sainte Marie

Periodo consigliato da Luglio a Settembre (Sainte Marie e parte nord orientale).

La zona orientale del Madagascar è solitamente più piovosa del resto del paese; facendo un ulteriore distinzione tra la parte nord ( Toamasina, Isola di Sainte Marie) e la zona a sud (Fort Dauphin) molto meno piovosa anche se naturalmente anche qui il clima ha subito modifiche nel corso degli ultimi anni.

Ecco che ci si immerge nuovamente nel verde rigoglioso e nella natura prorompente del Madagascar, la zona nord est dell’Isola è ricca di piogge soprattutto nel periodo dei cicloni da dicembre ad aprile, ma questo permette alla natura di fiorire!

Un tour dell’est del Madagascar ha certamente come punto di partenza la capitale Antananarivo, da qui si prosegue verso est nell’area di Andasibe, i vostri occhi saranno colpiti dalla natura più incontaminata e selvaggia del Madagascar.

A circa tre ore di strada da Antananarivo ecco il parco Nazionale di Andasibe-Mantadia coperta da foresta primitiva fortunatamente preservata dall’intervento umano.

La temperatura è mediamente di 20 gradi e piove molto durante tutto l’anno, quindi portate con voi abbigliamento più pesante e k-way.

Sainte Marie - Madagascar Nord Est

Troverete tantissimi animali endemici che sarà possibile avvistare tra le liane e felci gigantesche attraverso i 5 differenti percorsi proposti; qui è possibile avvistare il lemure Indri-Indri lungo 80 cm (il più grande del mondo).

Una delle più sorprendenti esperienze che potrete fare durante un tour della parte est del Madagascar è senza ombra di dubbio la discesa del Canale di Pangalanes.

il Canale è stato costruito nel ventesimo secolo  si estende per 700 km, di cui 400 sono navigabili.

E’ un’escursione che può durare due o tre giorni con partenza da Mananjary verso Mahanoro di giorno si naviga sui canali, che spesso si trovano tra la vegetazione di mangrovie e la foresta a dall’altra parte  la lingua bianca di sabbia che separa il canale dall’Oceano Indiano, durante la navigazione vedrete i villaggi tradizionali, le distillerie e zuccherifici.

Al termine del viaggio potrete visitare la Riserva naturale di Ankanin’Ny Nofy (il Nido  dei Sogni) ci sia arriva infatti solo tramite barca, si trova sul Lago Ampitabe ed è famoso in particolare per il suo Palmarium pieno di acacie, orchidee e piante carnivore.

Antico covo di pirati l’Isola di Sainte Marie ( Nosy Boraha) è una tappa da non perdere se sceglierete di visitare la parte orientale del Madagascar.

E’ raggiungibile tramite voli interni (tutti i giorni da Antananarivo e con cadenza settimanale da Toamasina) oppure in barca (il viaggio dura circa 1h e 30 minuti) dal porto di Soanierana-Ivongo.

E’ ricca di vegetazione e circondata da spettacolari fondali marini (al largo di Ambodifotatra ci sono ancora i relitti delle navi pirata)

Nel periodo che va da giugno a settembre potrete assistere nelle acque di Sainte Marie ad uno dei più speciali ed incredibili spettacoli della natura, in questo periodo infatti le balene megattere migrano dalle fredde acque del Sud verso il caldo dei mari tropicali.

Si fermano lungo le coste di Sainte Marie per far nascere i loro piccoli e si esibiscono nei rituali di corteggiamento.

I costi dei Tour della zona est del madagascar  e isola di sainte Marie sono di circa 2.300/2.400 euro a persona (per una durata di 10/15 giorni), voli internazionali esclusi. 





Tour dell’est e Sainte Marie

10 giorni 

1.270 euro a persona (volo escluso)

Tour Canali di Pangalanes e Sainte Marie 

15 giorni 

2.100 a persona (volo escluso)




Dal Blog: racconti di viaggio

Ricevi per primo le offerte...

Subito per te un VOUCHER da 75€

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Riceverai via e-mail offerte e informazioni per viaggi in Indonesia, Maldive, Caraibi, Madagascar e nelle location dei films.