fbpx
shares

Viaggio a Bali... alle Sorgenti Sacre del Tirta Empul

Escursione imperdibile per il vostro tour di Bali

Le sorgenti Sacre Tirta Empul a Bali.

Oggi vi portiamo in Indonesia, nei dintorni di Ubud, a Bali, e vi raccontiamo cosa troverete nel visitare il mistico Tempio Tirta Empul.
Ubud si trova nel centro-sud di Bali, in mezzo ad una rigogliosa e lussureggiante vegetazione. E’ forse il posto ideale dove soggiornare a Bali se si ha intenzione di visitare il meglio di questa meravigliosa isola indonesiana. La sua posizione è privilegiata infatti, sia per visitare i litorali orientali ed occidentali, sia per visitare le meraviglie paesaggistiche della zona dei rilievi del Nord, sia per i suoi dintorni che offrono molti possibili itinerari.

Andando da Ubud verso Nord infatti passerete da foreste, colline terrazzate per la coltivazione di riso, caffè e cacao, ai rilievi ed ai vulcani del centro-nord di Bali. Nei dintorni di Bali ci sono anche meravigliosi Templi da visitare, piantagioni di caffè dove poter degustare il caffè più pregiato al mondo (Luwak), risaie terrazzate che regalano scenari mozzafiato, adrenalinici “swing” (mega altalene a picco sulle risaie e sulla foresta), splendidi negozi di artigianato ed ovviamente molti warung e ristoranti per rifocillarvi.

bali-swing

Catalogo 2021 Indonesia

sfoglialo...

SFOGLIA

A circa mezz’ora di auto da Ubud, traffico permettendo (visto che è sempre molto “presente”), si trova forse il Tempio più mistico che abbiamo visitato: il Tirta Empul.
E’ meta di pellegrinaggio per gli induisti balinesi perché si trova sulla sorgente “Tirta Empul” appunto (scoperta nel 962), considerata sacra, con poteri magici. Questa sorgente è la fonte principale dell’impetuoso fiume Sungai Pakerisan. Le acque di questa sorgente vengono raccolte in una piscina (si vede proprio sul fondo della piscina l’acqua fuoriuscire dal terreno) e poi vengono convogliate nelle varie vasche del Tempio dove i fedeli possono immergersi e purificarsi. Noi abbiamo avuto la fortuna di visitare questo Tempio in un giorno di luna piena (ricorrenza importante per gli induisti) e quindi abbiamo potuto respirare a pieno il misticismo ed il fascino di questo luogo. Centinaia di persone aspettavano il loro turno per immergersi e purificarsi. Per gli appassionati di fotografia sarà un posto indimenticabile!
Per accedere al Tirta Empul se non avrete un mezzo proprio potrete farvi portare da un “driver” che vi aspetterà per riportarvi a destinazione. Il costo dell’ingresso è di 30.000 rupie per gli adulti e 7.500 rupie i bambini sopra i 6 anni, ma ogni anno aumentano i costi! Anche qui, come in tutti i Templi, prima di entrare vi presteranno (talvolta richiedono un’offerta) un sarong, se non avete i pantaloni lunghi, come forma di rispetto.

Piscine nel Tempio Tirta Empul
Piscine nel Tempio Tirta Empul
Piscine sacre Tirta Empul
Piscine sacre Tirta Empul

Noi vi consigliamo di affittare un’auto con autista per la giornata intera ed associare alla visita del Tirta Empul, la visita del Tempio Goa Gaya, un pranzo sulla panoramica Kintamani e poi la visita delle piantagioni di caffè e delle splendide risaie terrazzate…. questa è stata la nostra giornata, con i nostri bimbi al seguito! Anche queste escursioni sono infatti fattibilissime con i bambini 😊

Il villaggio di Kintamani si trova all’interno del Geoparco Kintamani, patrimonio dell’Unesco, all’interno del quale si trova il vulcano Batur con i suoi due crateri (ve lo racconteremo in un altro articolo) ed il lago Batur. Per accedervi si paga un ticket di 70.000 rupie ma se il vostro driver è esperto percorrerà una strada alternativa e vi farà risparmiare. Da Kintamani avrete, nuvole permettendo, una vista meravigliosa. Vi sono molti ristoranti e warung con terrazze panoramiche, con vista sul Mont Batur e sul lago Batur.

Kintamani e vista sul Mont-Batur
Kintamani e vista sul Mont-Batur

Vuoi visitare l'Indonesia?

Ciak Si Viaggia Tour Operator Indonesia

  • TOUR PRIVATI INDIVIDUALI

Grazie alle nostre guide esperte il tuo viaggio sarà sereno ed indimenticabile.

  • Assistenza H24

Avrai sempre un assistente a tua disposizione.

  • hotel e resort

Abbiamo selezionato le migliori strutture del paese.

Il Goa Gaya, chiamato anche “Grotta dell’Elefante” si trova in un fondovalle attraversato da un piccolo fiume, il Sungai Petanu. Vi si accede scendendo alcuni gradini che vi porteranno al pianoro dove si trova l’area più estesa del Tempio, dove si potrà accedere alla Grotta dell’Elefante. Vi sono molte incertezze sull’origine di questo Tempio e sul suo nome. Di sicuro a Bali non vi sono mai stati gli elefanti per cui pare che il nome derivi dalla figura che si trova sopra il portale di ingresso o, secondo alcuni, dal fiume Sungai Petanu che una volta veniva chiamato “fiume dell’elefante”. La porta di ingresso alla grotta rappresenta la bocca di un demone. Il Tempio probabilmente risale all’XI secolo ma fu riscoperto solo nel 1923 da alcuni archeologi olandesi (solo nel 1954 vennero scoperte invece le vasche poste di fronte alla grotta). All’interno della grotta si possono vedere dei frammenti di “lingam” (simbolo fallico del Dio hindu Shiva) la “yorni” (corrispettivo femminile), una statua del figlio di Shiva (Dio Ganesha). Il costo dell’ingresso è di 15.000 rupie per gli adulti e 7.500 rupie i bambini sopra i 6 anni, prima di entrare vi forniranno un sarong se non avrete i pantaloni lunghi.

Ingresso nella Grotta dell'elefante
Ingresso nella Grotta dell'elefante
Giardino del Tempio Goa Gaya
Giardino del Tempio Goa Gaya

Queste visite le potrete associare ad una passeggiata tra le risaie terrazzate (farete centinaia di foto sicuramente!) ed alla visita con degustazione in una piantagione di caffè.

A Bali si produce il caffè più pregiato del mondo, il Luwak. Caffè che nasce dalla lavorazione di bacche del caffè che vengono mangiate dai Luwak (animali simili ai furetti) ed espulse prive di buccia tramite escrementi, successivamente pulite e poi tostate. E’ chiaramente una lavorazione molto laboriosa che limita fortemente la produzione e di conseguenza fa lievitare i prezzi; si producono solo 350 kg all’anno di questo caffè, che potrete degustare (50.000 rupie per tazza) ed eventualmente acquistare. Tutte le piantagioni di caffè offrono anche una degustazione gratuita dei loro prodotti (te e caffè variamente aromatizzati: ginseng, vaniglia, cacao, zenzero). Qui l’ingresso e la degustazione sono gratuiti, tanto sicuramente spenderete dei soldi nel loro shop 😊

Questo e tanti altri itinerari possibili possono far parte del vostro tour in Indonesia, con Bali e le sue meraviglie immancabilmente presenti; se volete siamo a disposizione per organizzare il vostro viaggio.

Risaie terrazzate - Zona Ubud - Bali
Risaie terrazzate - Zona Ubud - Bali
Giardino del Tempio Goa Gaya
Giardino del Tempio Goa Gaya

Racconti di viaggio

Ricevi per primo le offerte...

Subito per te un VOUCHER da 75€

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Riceverai via e-mail offerte e informazioni per viaggi in Indonesia, Maldive, Caraibi, Madagascar e nelle location dei films.